Mi piace sentire il silenzio della foresta che cresce…
Saturday September 25th 2021

Bertolt Brecht, per non dimenticare.

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari
e fui contento, perché rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei
e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali,
e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti,
ed io non dissi niente, perché non ero comunista.
Un giorno vennero a prendere me,
e non c’era rimasto nessuno a protestare.

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

More from category

Senza alcun altro commento…
Senza alcun altro commento…

«Forse il destino dell’ uomo non è di realizzare pienamente la giustizia, ma di averne perpetuamente fame e [Read More]

Coscienza della sicurezza.

Molto dobbiamo fare ancora per far capire a tutti che la sicurezza è da rispettare in azienda, a scuola, a casa. [Read More]

In aiuto della Comunità Stimmatina in Georgia

  L’associazione culturale Liber@mente, in collaborazione con il gruppo “Volontari per la [Read More]

Una “tre giorni” di ascolto e dibattito interessante!

Si terrà nel prossimo fine settimana a Verona il primo Festival della Dottrina Sociale della Chiesa organizzato [Read More]

Insider

Archives