Mi piace sentire il silenzio della foresta che cresce…
Saturday September 25th 2021

Buon compleanno Italia!

 “Vorrei dire tutto il bene possibile della mia Italia; mia e nostra, da me amata col sacrificio di me stesso. Avro’ sbagliato, sbagliero’ anche oggi, nessuno di noi e’ perfetto; ma non ho altra ambizione, altro desiderio che vedere il Paese superare questo stadio di marasma morale, questo decadimento della vita pubblica, questa incomprensione reciproca che dopo quindici anni ci fa sentire che manca l’adesione sincera, totale allo Stato cenuto su dalla tormenta delle guerre, nella veste di repubblica libera e democratica.”…

(Il Giornale d’Italia, 10 sett. 1958)

Previous Topic:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.

More from category

Senza alcun altro commento…
Senza alcun altro commento…

«Forse il destino dell’ uomo non è di realizzare pienamente la giustizia, ma di averne perpetuamente fame e [Read More]

Coscienza della sicurezza.

Molto dobbiamo fare ancora per far capire a tutti che la sicurezza è da rispettare in azienda, a scuola, a casa. [Read More]

In aiuto della Comunità Stimmatina in Georgia

  L’associazione culturale Liber@mente, in collaborazione con il gruppo “Volontari per la [Read More]

Una “tre giorni” di ascolto e dibattito interessante!

Si terrà nel prossimo fine settimana a Verona il primo Festival della Dottrina Sociale della Chiesa organizzato [Read More]

Bertolt Brecht, per non dimenticare.

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento, perché rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei [Read More]

Insider

Archives