Paolo Gangini Blog's


Mi piace sentire il silenzio della foresta che cresce…

Archive for the ‘Libri e BookCrossing’


LibrarVerona 2013: una tre gioni di cultura a 360 gradi!

 

 

Torna nella città scaligera veneta l’appuntamento “LibrarVerona”, la manifestazione dedicata al mondo del libro e della lettura che, dal 18 al 20 ottobre, ravviverà il  centro storico con numerosi eventi e momenti culturali rivolti ad adulti e bambini.

La manifestazione porterà infatti, nella prestigiosa cornice di Piazza dei Signori, incontri con autori di fama locale e nazionale, spazi dedicati agli amanti della carta stampata, eventi diversificati capaci di coinvolgere giovani e famiglie. Tutto all’insegna della letteratura di qualità e della promozione e diffusione del testo scritto.

LogoBCVerona

Il coordinamento veronese del BookCrossing sarà presente in Piazza dei Signori con quattro appuntamenti in calendario e per tutta la durata della manifestazione con uno stand carico di libri liberi e munito di una postazione Wi-Fi per poter far conoscere i siti di riferimento ed apprendere “dal vivo” le tecniche di registrazione e di rilascio.

Inoltre, sabato 19 ottobre, verrà inaugurata una nuova OCZ negli spazi messi a disposizione nella sede centrale della Biblioteca Civica di Verona!

 

Trovate dettagli sul sito www.librarverona.it

Book … book … settete!

er2tvsvvm2

A Bovolone, ritentar non nuoce!

BiblioArena13Feb2013

La “mia biblioteca civica” oggi prova per la seconda volta ad aprire in orario serale per dare la possibilità ai cittadini che per motivi di lavoro o di possibilità, normalmente non possono accedere ai servizi offerti causa incompatibilità di orario.

Ci aveva già provato qualche anno fa l’assessore Rino Maestrello garantendo per un certo periodo l’apertura nella serata di mercoledì, ma la proposta non ha poi avuto seguito causa forse, la poca affluenza di avventori.

Ci riprova ora, con tenacia e caparbietà, aiutato anche da alcuni giovani volontari, l’assessore Tiziano Vicentini, proponendo l’apertura nella serata di venerdì iniziando da questa sera dalle 20,30 alle 23,00.
Il progetto non prevede la mera apertura dei locali ma vuole essere occasione di incontro e proposta di tutte quelle realtà sociali e culturali di cui il territorio bovolonese è fortunatamente ricco.
Insomma, unire il classico servizio bibliotecario fatto di consultazioni, letture, prestiti, ricerche, internet gratuita ecc. con la possibilità di assistere a proposte di carattere culturale e, perchè no, anche non culturali ma di socializzazione ed incontro.

Si avvererebbe quindi un mio sogno di quando nel 1993, giusto vent’anni fa, con Luca, Fabio ed altri amici, dotammo Bovolone di una meravigliosa struttura che merità di essere utilizzata al 100%.

Ora la sfida è mantenere attivo il servizi: andiamoci, portiamoci i nostri ragazzi, facciamo in modo che il servizio venga visto dai sicuri detrattori che ci saranno, come UTILE e non venga soppresso dopo un primo periodo di prova.

Forza ragazzi, tieni duro Tiziano … e tanti, tantissimi auguri per questo nuovo vostro progetto!